.
Annunci online

 
stella-marina 
Il mio mare, blu in ogni stagione
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca



 

Diario | Detto da altri | Ricordi | Anniversari | Idee | Per te | Persone speciali | Luoghi incantati | Tele-visioni | Leggendo | A spasso | Si può fare | Ciak, si gira... |
 
Diario
1visite.

1 novembre 2008

Sono stata rapita...

E' uscito, finalmente...

Ho letto L'ombra del vento in ritardo. Non amo i bestsellers, non mi piace leggere un libro solo perchè lo leggono gli altri, ma un romanzo ambientato a Barcellona dove si parlava di un cimitero dei libri dimenticati era un richiamo troppo forte.
Ho letto le ultime pagine in Spagna, proprio alcuni giorni dopo essere stata per la seconda volta nella città che una mia amica aveva detto essere la città per me. Aveva ragione Cristina, d'altra parte lì il mio nome è scritto ovunque.
Anche Il gioco dell'angelo si svolge a Barcellona, anche qui c'è quel cimitero, c'è un giovane protagonista di cui conosco alcuni umori, un misterioso editore che ha come simbolo un angelo, una strana casa con una torre, un amore non corrisposto, un ispettore che indaga su un incendio e un manoscritto con una curiosa lettera S... torno a leggere, che sono solo a pagina 224...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. libri barcellona carlos ruiz zafon

permalink | inviato da stella-marina il 1/11/2008 alle 20:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre        ottobre